FEDELI AL VANGELO IN QUESTO TEMPO

Il nostro tempo ha alcune caratteristiche che danno un’impronta ad un progetto formativo che vuole essere attuale.Quelle che qui vengono richiamate sono relative al riflesso della cultura di oggi sulla coscienza delle persone e sul modo con cui essa si forma.
Tra le caratteristiche di questo tempo si evidenziano quelle che riguardano l’esperienza religiosa e cristiana,per affermare che oggi si chiede ai credenti un impegno missionario che passa attraverso un nuovo annuncio del Vangelo e la capacità di interpretare in chiave missionaria tutta la vita di fede.

Cogliere i segni dei tempi

Una proposta formativa è per un tempo definito. Se così non fosse, risulterebbe inevitabilmente generica, astratta, avulsa dalla realtà. Il contesto storico e culturale non è, per un progetto formativo,una sorta di cornice che si può anche togliere o cambiare senza che cambi il quadro: esiste uno stretto rapporto tra coscienza personale e contesto esterno; l’attenzione che riserviamo ad esso non è una semplice strategia metodologica: nasce dalla convinzione che si è cristiani rimanendo fedeli alla storia in cui Dio è all’opera con la presenza del suo Spirito. Per coglierne i segni è necessario un continuo esercizio di discernimento: discernimento che è attenzione, informazione, interesse, conoscenza di fatti e fenomeni da interpretare e scrutare per capire che cosa in essi il Signore dice, che cosa chiede, come provoca la nostra intelligenza e la nostra responsabilità.